Articolo di alberto4house.

I segreti dei professionisti per comprare una cucina IKEA a Catania. Se stai partendo ti svelo i segreti ed i 4 errori da evitare assolutamente!

Hai programmato la tua visita al negozio di Ikea Catania per il prossimo fine settimana e fremi per comprare una cucina IKEA?  Dopo aver sfogliato -fino a consumarlo- il catalogo sei pronta ad affrontare il viaggio armata di scarpe da ginnastica e matita? Ottimo! Non commettere però gli sbagli del principiante, ti spiego i segreti dei professionisti ed i 4 errori da evitare assolutamente.

Segui i consigli di questa guida e ti muoverai sicura tra i corridoi del reparto cucine ikea Catania con la disinvoltura di un progettista di arredamenti, un vero professionista addetto ai lavori.

Cucina IKEA Palermo, consulenza d'arredo a domicilio.

Basi h. 60 su piedi in legno. Progetto cucina ikea Palermo

 

E’ capitato a molti amici e conoscenti di tornare stanchi e frustrati da una visita al negozio IKEA convinti di aver girato inutilmente e di avere acquistato un mucchio di cose inutili.Sì! La mancanza di un obiettivo di acquisto chiaro e definito è proprio il primo tra gli errori più frequenti da evitare assolutamente, specie quando si deve acquistare un arredo importante e significativo  come la cucina. Non pensare di poter acquistare tutti gli arredi o gli accessori per la tua casa in una unica visita, spesso ne saranno necessarie anche più di tre per il solo acquisto della cucina.

1° errore: Partire senza un chiaro obiettivo di acquisto!

Nel caso della cucina è necessario scegliere in anticipo il modello (o quantomeno lo stile) che più si avvicina ai vostri gusti. Ogni modello ha

Cucina IKEA Palermo, consulenza d'arredo a domicilio.

Composizione ad angolo con modulo da 88×88. Progetto cucina ikea Palermo

le sue particolarità ed i suoi limiti. Per un acquisto efficace è bene avere impresse almeno due caratteristiche per le quali non ammettere deroghe…Io vi consiglio di scegliere in anticipo almeno il colore delle ante ed il tipo di piano di lavoro. 

Cucina IKEA Palermo, consulenza d'arredo a domicilio.

I top (piani di lavoro) su misura, bordi disponibili. Progetto cucina ikea Palermo

Su questi due capisaldi sarà più facile costruire tutto il resto, guardando e scegliendo tra le infinite varianti in esposizione!

Cucina IKEA Palermo, consulenza d'arredo a domicilio.

Composizione con colonna bassa e piano colazione progettata per un sottoscala.

2° errore: Arrivare da IKEA catania senza le misure della cucina!

Arrivare al reparto e farsi “rimbalzare” con la classica frase “…Non ha le misure???!!!! Nooooo!!!!” E’ una situazione classica di cui mi scrivono in molti. Per evitarlo dotatevi di un buon metro flessibile, carta, matita ed uno smartphone con il quale fotografare l’ambiente dove andrà installata. Ikea mette a disposizione un modulo tecnico che vi aiuterà a rilevarle (che puoi scaricare qui) o un servizio a pagamento. Ricordati inoltre che, se desideri la consulenza di un commesso in negozio, devi assolutamente prenotare un appuntamento utilizzando il planner online e scegliendo tra gli slot di orario disponibili. Ti ricordo che la consulenza in negozio ha la durata di un ora! …Dopo di te ci saranno altri clienti in attesa!

Cucina IKEA Palermo, consulenza d'arredo a domicilio.

Angolo con profondità ridotta. Progetto cucina ikea Catania

3° errore: Non avere pre-definito il budget!

Progettare in maniera professionale una cucina, di qualsiasi marca, è abbastanza complesso e richiede esperienza e particolari competenze tecniche oltre ad una forte dose di buon gusto. Nel progettare un arredamento è indispensabile inoltre tenere costantemente sotto controllo il budget: E’ facile progettare con budget illimitati o peggio ancora senza tenerne conto! Ikea -come del resto qualsiasi altra marca di cucine- prevede una infinita scelta di materiali e finiture per le ante, una vasta gamma di elettrodomestici ed una miriade di accessori. Se ti rivolgi direttamente al venditore del negozio è necessario trasmettergli -in maniera chiara ed univoca*-  quali sono le proprie aspettative di spesa in modo da evitare che si “lanci” in progettazioni “da esposizione”  stracariche di accessori ma completamente “fuori budget”!

(*Ikea ha inventato la politica dei prezzi netti e trasparenti: I listini sono online e le etichette

lavello ikea NOR semifilo. Progetto cucina ikea Palermo

Lavello ikea NOR incasso a semifilo. Progetto cucina ikea Catania

su tutti i componenti in esposizione,  per tutte le altre marche ti invito -invece- a documentarti per tempo sui prezzi di listino delle loro cucine)

Cucina IKEA Palermo, consulenza d'arredo a domicilio.

La gamma dei forni H. 48. Progetto cucina ikea Palermo

4° errore: Progettare con i limiti imposti dall’azienda!

Il mondo delle cucine componibili è infinito! Vi è una galassia di produttori di piccoli e grandi componenti che realizzano e vendono tutto quello che puoi immaginare (accessori sottopensile, piani di lavoro, maniglie, piedini, zoccoli, elettrodomestici, illuminazione specifica, paraschizzi, sistemi di apertura, interni cassetti ecc. ecc). Ogni azienda limita la componibilità delle proprie cucine alle varianti presenti nei propri cataloghi.

Cucina IKEA Palermo, consulenza d'arredo a domicilio.

Un utilizzo insolito dei piedini! Progetto cucina ikea Palermo

Ma progettare una cucina da vero professionista in modo che soddisfi le proprie esigenze estetiche e che sia unica è più semplice di quanto sembri! Vuoi mettere la soddisfazione di poter dire -con un velo di presunzione- “…E’ una cucina IKEA ma l’ho personalizzata!” a chi ti chiede: Bella! Di che marca è? …Chissà quanto hai speso…”  è impagabile.  Spendere, invece, dei soldi con il risultato di avere una cucina fotocopia uguale a tutte le altre è una frustrazione che ti si ripresenterà almeno tre volte al giorno. Quando progetti una cucina prova a pensare fuori dagli schemi, aggiungi un piano di lavoro in un materiale innovativo, inserisci un paraschizzi artigianale, modifica una base o un pensile per adattarli all’ambiente, riutilizza un tuo elettrodomestico in buone condizioni, ricicla un vecchio piano in legno per farne una penisola. La differenza tra una cucina ed una cucina progettata sta proprio in questo. Ti potrebbe interessare questo articolo

Sei pronta? Buon viaggio. Ikea ti aspetta a Catania.

Segui il blog, nel prossimo post ti svelerò i più gravi errori tecnici commessi nella progettazione. La guida pratica per evitarli e risparmiare un mucchio di soldi.

Cucina IKEA Palermo, consulenza d'arredo a domicilio.

La base angolo da 88×88. Progetta una cucina ikea Catania.

 

Partecipa al Blog!

Inserisci l'indirizzo e-mail sul quale preferisci ricevere gli aggiornamenti ed i nuovi post.

No Comments

Commenta o scrivi una recensione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

googlee1a88c752905e1ff.html
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: