Le esigenze abitative post-Covid stanno cambiando velocemente e “rimescolando le carte” nel settore immobiliare. Se da un lato cresce la richiesta di abitazioni di dimensioni maggiori, dotate di spazi esterni ed ambienti multifunzione dall’altro aumenta l’interesse per le Mini case da dedicare alle nuove necessità: Ambienti piccolissimi per brevi gite nel weekend o per lavorare -da soli- in smart working senza distrazioni.  Corrado è un addetto ai lavori e si è dedicato alla ristrutturazione di una vecchia casa rurale nella periferia Nord di Palermo. L’intervento architettonico, curato sapientemente da Marta Marasà, ha visto la mia collaborazione nella progettazione e nel project management per l’arredo della mini cucina.  I mobili sono stai realizzati su misura da OIKOS CUCINE produttore del distretto industriale di Pesaro ed interamente rivestiti in laminato ARPA Blu Manto.  Ante delle basi, gola, piano di lavoro, schienale paraschizzi e pensili si mimetizzano perfettamente nella nicchia in muratura tinteggiata nello stesso colore ed enfatizzano il volume squadrato che emerge nell’ambiente a cupola di soli 25 metri quadrati. Gli elettrodomestici sono stai acquistati online su Ikea.it, il montaggio in opera e gli adattamenti agli impianti esistenti sono stati effettuati da scrupolosi artigiani locali.

Ecco la galleria di video ed immagini del PRIMA, DURANTE e DOPO l’intervento di project management, buona visione.

Clicca sulle miniature per aprire la galleria.

 

  • Date:
googlee1a88c752905e1ff.html