Articolo di alberto4house. Parigi, Maison&Objet 2022. I quattro trend di Interior Design di cui innamorarsi.

Ha appena chiuso le porte Maison&Objet, esposizione internazionale dedicata al Design ed alla decorazione della casa che si è svolta nel quartiere fieristico di Villepinte, a pochi minuti da Parigi.
I sette grandi padiglioni della fiera hanno registrato il tutto esaurito! Produttori, designer e giovani talenti da (quasi) tutto il mondo hanno presentato le loro ultime novità ed i numerosi visitatori -in un promettente allentamento di tutte le restrizioni applicato dalla Francia- hanno affollato le corsie, i viali ed i giardini all’aperto sotto un piacevole sole primaverile.

La manifestazione ha, da sempre, uno spiccato taglio dedicato alla decorazione per la casa, mentre le aziende produttrici di mobili e sistemi completi per l’arredo occupano i primi due padiglioni che accolgono gli addetti ai lavori invitati a questa esclusiva manifestazione.

foto di alberto4house.

Il percorso si snoda, quindi, in un susseguirsi di stand organizzati per categorie di prodotti che spaziano dagli accessori per la casa a quelli dedicati alla convivialità, dalle fragranze per gli interni sino alle proposte di arredi delle grandi firme del lusso e della moda.


“Forever”, “Today”, “Unique&Ecletic”


sono alcuni dei nomi utilizzati per indicare i temi dei padiglioni espositivi e, con simili premesse, le ispirazioni e gli spunti progettuali per architetti e designer di interni non sono mancate.

Una interessante installazione che utilizza colori e materiali semplici per l’esposizione di un’azienda di cuscini. Foto di alberto4house.

Gli stand sono un concentrato di materiali, finiture e colori di tendenza, la cura e la ricercatezza nell’esposizione dei nuovi prodotti viene enfatizzata dagli allestimenti, spesso alternativi, opera dei designer e degli addetti al marketing delle migliori aziende del settore.
…Un vero luna park per chi è a caccia delle ultime tendenze e delle novità del settore!

Allestimento in lamiera ondulata laccata in una delicata tonalità di rosa pastello. Foto di alberto4house.


Scopriamo insieme le quattro tendenze dell’Interior Design delle quali innamorarsi.


  1. Il colore Rosa.

E’ onnipresente! In alcune occasioni è inserito timidamente in piccoli dettagli, in altre occupa prepotentemente la scenografia degli stand, per molti produttori -infine- è il colore best seller dei propri prodotti di punta. Dalle nuances pastello sino a quelle shocking il Rosa è sicuramente il protagonista di questa edizione di Maison&Objet.

Rosa shocking per la lampada/quadro di VernerVoss. Foto di alberto4house.

Foto di alberto4house.

La sedia TRIBECA di Pedrali è realizzata in tubo d’acciaio zincato, verniciato per uso esterno ed intrecciato con estruso di PVC e anima in nylon, tutta in Rosa. Foto di alberto4house.

Una delicata tonalità rosa pastello per la parete di fondo di questa installazione. Foto di alberto4house.

  1. Il tema “Animalier”.

Farebbe bene a tutti condividere le mura di casa con un animale domestico. L’affetto, la compagnia e l’allegria che riuscirete a trasmettervi sono ineguagliabili…
Ma se proprio non riesci a compiere questo passo oggi puoi accontentarti di seguire la moda indiscussa del tema animalier. Animali di ogni tipo entrano nelle nostre abitazioni riprodotti in forma di lampade, oggetti, poltrone, quadri, tappeti, mobili, carte da parati.

Pinguini in ceramica nella famosa mossa “To the World”. Foto di alberto4house.

Se alcune di queste realizzazioni sono sicuramente cool e ben riuscite, altre, sicuramente lasciano più di un dubbio…

Appendiabiti in tela stampata. Foto di alberto4house.

Lampada da parete in ottone di VernerVoss. Foto di alberto4house.

Lume da tavolo HidingRabbit prodotto da Vernervoss.com. Foto di alberto4house.

Foto di alberto4house.

Foto di alberto4house.

Foto di alberto4house.

La LobsterChair di AP collection… Foto di alberto4house.

  1. Il Mood “Jungle”,

Non è più necessario nascere con il pollice verde o conoscere la nomenclatura binomia delle specie vegetali adatte a vivere all’interno delle nostre case. Piante, fiori e vegetazione artificiale hanno raggiunto livelli di verosimiglianza eccezionali. I colori brillanti e fedelissime riproduzioni 3D hanno definitivamente sdoganato le piante artificiali che oggi sono presenti numerose nei più riusciti progetti di decorazione degli interni.

Separè in legno. Foto di alberto4house.

Una rigogliosa installazione in specchio e verde artificiale accoglie nello stand GreenDesigners. Foto di alberto4house.

  1. Il dettaglio “Dorato”.

Inserire un piccolo dettaglio di colore nero in ogni progetto di interni è una di quelle regole scritte a caratteri cubitali nei testi e nei manuali di Interior Design.
La a-cromaticità di questo non-colore serve a mettere in evidenza ed esaltare tutti gli altri colori presenti in un progetto…
Sembra che oggi il dettaglio di colore nero abbia lasciato definitivamente il campo al dettaglio in finitura “dorata”.
Che sia un particolare metallico color ottone o uno sfavillante oro lucido oggi è impossibile farne a meno inserirlo in qualsiasi contesto.

Dettagli ed accessori in ottone satinato spiccano su una parete in colore ottanio. Foto di alberto4house.

Foto di alberto4house.

Lampade e vasi in finitura dorata su una elegante madia con ante fresate. Foto di alberto4house.

L’ottone ritorna protagonista anche nei dettagli tecnici. Foto di alberto4house.

Divertente oggetto oversize in ceramica oro lucido. Foto di alberto4house.

Non so se hai notato che in tutte le foto di questo post sono presenti almeno due delle quattro tendenze dell’Interior Design di cui innamorarsi.

Cosa ne pensi?


Scrivi un commento qui sotto ed iniziamo una discussione…

Scrivi qui il tuo commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

googlee1a88c752905e1ff.html